Si è da poco concluso il salone del mobile 2019, l’evento che unisce ed esalta Milano grazie all’enorme affluenza che porta.

Dalle statistiche sono emersi dati molto positivi: la Fiera a Milano-Rho ha registrato il 12% in più delle presenze e il Fuorisalone almeno il 5% in più. Quest’anno si sono aggiunti 20.000 eventi rispetto ai numeri dell’edizione precedente per un totale di 140.000 manifestazioni in tutta la città.

Nel corso della settimana Outsourcing si è presentata al pubblico all’interno dell’Officina Ventura 14, in una cornice interamente dedicata al settore hôtellerie, design ed hospitality, presentata ed organizzata dall’architetto Simone Micheli: stiamo parlando di Hotel Regeneration.

Hotel Regeneration fonde hospitality, smart technology, ed avanguardia progettual dando vita ad un happening di grande valore espressivo e contenutistico in cui gli ambienti che usualmente compongono la struttura alberghiera assumono forme inaspettate, basate sulle mutate esigenze dell’uomo contemporaneo e volte a favorire l’interazione, lo scambio di informazione, l’ibridazione delle funzioni.

L’idea di essere social, di comunicare, pervade l’intero spazio dando vita a nuove modalità di pensiero e di movimento per gli ospiti. Outsourcing è stata presente per l’intera settimana esponendo il proprio know how nel settore Ho.re.ca e comunicando agli ospiti i suoi valori, la sua tradizione e la sua esperienza, presentando parallelamente il nuovo logo e tutta l’immagine coordinata, cartacea e digitale.

Il Fuorisalone si è rivelato, non solo per i dati tecnici registrati, un’esperienza positiva e dinamica, Ed un’occasione per poter mostrare il valore della nostra professionalità e trarre spunto dai trend che ci circondano.